Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

News | Appuntamento con il CAI di Bolzano al Centro Trevi: parleremo di Dolomiti, Campo Sentieri e Serrai di Sottoguda

campo-sentieri Evento
21 novembre 2019

La Fondazione Dolomiti UNESCO vi da appuntamento a Bolzano al CENTRO TREVI mercoledì 27 novembre alle ore 18.00​. Ospiti della rassegna culturale e della mostra promossa e ideata dal CAI di Bolzano Gasherbrum IV 1958 – Verso la Montagna di Luce“, parleremo del progetto Campo Sentieri dello scorso giugno e della campagna di raccolta fondi a favore del recupero dei Serrai di Sottoguda.

In rappresentanza della Fondazione Dolomiti UNESCO, il direttore Marcella Morandini.

Campo Sentieri 2019

Dal 26 al 30 giugno 2019, circa 80 giovani dai 12 ai 17 anni hanno trascorso cinque giorni nel cuore delle Dolomiti, imparando a prendersi cura dei sentieri che le attraversano e riflettendo sul senso di comune appartenenza al Patrimonio Mondiale. Campo Sentieri è nato da un’idea della Fondazione Dolomiti UNESCO e della SAT – Società Alpinisti Tridentini, unitamente alle Commissioni Alpinismo Giovanile dell’Alto Adige, del Friuli Venezia Giulia e del Veneto. Su invito del CAI Veneto, il CAI di Montecchio Maggiore ha messo a disposizione il campeggio “Cadore” in località Peronaz a Selva di Cadore.

Il progetto di recupero: #SOSerrai

La tempesta Vaia del 29 ottobre 2018 ha distrutto il tracciato pedonale, reso inservibili ponti, muri d’argine, muri a retta e ha asportato tutto il materiale che formava il greto del torrente Pettorina, rendendo inaccessibile la spettacolare gola che unisce la Marmolada al paese di Sottoguda, uno dei “Borghi più belli d’Italia”. Il progetto di recupero dei Serrai di Sottoguda prevede un percorso a impatto zero, accessibile a tutti, che valorizzi la storia delle Dolomiti e che resista nel tempo. Sono questi gli aspetti imprescindibili che dovranno caratterizzare l’intervento.

70339527_2710776155612367_5977694538649567232_o

In occasione della serata del 27 novembre a Bolzano, una delegazione dell’associazione ArcheoSusegana di Susegana (TV) consegnerà alla Fondazione Dolomiti UNESCO i fondi raccolti a favore del progetto #SOSerrai. L’importante contribuito dell’associaizone no profit è frutto della vendita del prezioso libro fotografico di 160 pagine, dal titolo “Rinascite”, che contiene immagini e racconti dei territori colpiti da Vaia. Coordinati dal fotografo professionista Arcangelo Piai, un gruppo di fotografi dell’associazione, è andato sui luoghi del disastro a toccare con mano la situazione, cercando esempi di rinascita da documentare.

ArcheoSusegana ha devoluto a #SOSerrai i ricavi della vendita del libro, al netto delle spese di stampa.

Anche tu – come ArcheoSusegana – puoi contribuire a fare la differenza e legare il tuo nome al loro recupero: #SOSerrai

Consulta il sito web del CAI di Bolzano e resta aggiornato sulle loro numerose proposte culturali!

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto