Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

Attività | Dolomites UNESCO LabFest: il festival della Fondazione Dolomiti UNESCO

La Val Labfest Progetto
18 dicembre 2015

Il LabFest racconta le Dolomiti Patrimonio dell’Umanità e ascolta il coro di voci che abitano la montagna. È un festival itinerante, tematico, multidisciplinare, sperimentale e soprattutto coinvolgente.

Il LabFest crea occasioni di incontro, confronto, consapevolezza e collaborazione tra le genti dolomitiche. Stimola creatività e partecipazione, coinvolgendo abitanti e turisti. È innovativo per linguaggi e strumenti e favorisce il dialogo tra mondi diversi e diverse discipline. La sfida del LabFest è trovare una sintesi nella complessità, valorizzando gli aspetti condivisi dell’essere parte di un Patrimonio UNESCO.

E’ un festival innanzitutto itinerante. Ogni anno una diversa comunità lo ospita sul suo territorio. L’edizione zero del LabFest ha visto come protagonista La Val in Alta Badia (Bolzano), era l’estate del 2014, mentre il 2015 è stato l’anno di Auronzo nel Cadore (Belluno). Ogni anno il LabFest non cambia solo località, ma anche tema.  Il 2014 era dedicato a #SFALCI, mentre il 2015 a #SCONFINI.

 

EDIZIONE #SFALCI

La Val in Alta Badia (BZ) 5-6-7 settembre 2014

Un argomento concreto, legato alla terra, attraverso il quale è stato possibile discutere di tutela del paesaggio, turismo, agricoltura e pascolo, attualità della tradizione, spopolamento e ritorno alla terra. Un tema insieme antico e attuale, perfetto per superare l’immagine stereotipata della montagna da cartolina e raccontare la montagna reale. Il Labfest ha voluto vuole raccontare lo sfalcio “a colori”, nei social media, ai giovani e con i giovani, parlando di economia e letteratura, ascoltando storie vere. Perché la cura dei prati è tuttora essenziale per l’equilibrio del territorio Dolomiti. Sul tema dello sfalcio è stato possibile coinvolgere esperti e curiosi del mondo della geografia, dell’architettura, dell’urbanistica e del paesaggio, dell’antropologia, delle scienze naturali, dell’economia e del turismo. E molto ancora: giornalismo ambientale, documentaristica, amministrazione del territorio, musica e letteratura, teatro, cucina, fotografia. Per consultare il programma cliccare qui.

 

EDIZIONE #SCONFINI

Auronzo di Cadore (BL) 28-29-30 agosto 2015

Le Dolomiti sono da sempre luogo di confine – e cento anni dopo la Grande Guerra, che rese nemici vicini di pascolo, sono oggi tutte assieme riconosciute Patrimonio mondiale dell’Umanità. Le Dolomiti sono state storicamente luogo di scontro, ma anche spazio di incontro e collaborazione, area di scambi e attraversamenti, palestra ideale per misurarsi con i propri limiti, paesaggio condizionante e ostacolo. Il LabFest 2015 ha esplorato – nelle sue molte sfaccettature – il tema del confine. Attraverso il teatro, la danza, la fotografia, la musica, e poi camminando e discutendo, giocando… Il tutto ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo – che da fronte di guerra, sono oggi uno dei simboli delle Dolomiti Patrimonio UNESCO nel mondo. Per il programma cliccare qui.

 

Tutte le news correlate:

Schermata 2016-04-21 alle 15.21.11

newslabfest1newslabfest2newslabfest3newslabfest4newslabfest5newslabfest6newslabfest7newslabfest9newslabfest10

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto