Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

News | Conferenza a Cortina d’Ampezzo: “Il ruolo della donna per lo sviluppo di un turismo sostenibile dei territori di montagna”

cortina_rainews24 Conferenza
20 agosto 2018

“Il ruolo della donna

per lo sviluppo di un turismo sostenibile

dei territori di montagna”

Cortina d’Ampezzo

22 agosto 2018

presso la Sala delle Regole e l’Hotel Cristallo

L’evento intende esplorare il ruolo delle donne nella promozione di un turismo e di uno sviluppo sostenibile nel territorio alpino, promuovendo un dibattito tra donne direttamente impegnate in attività per la concreta transizione a un turismo green in tutte le Alpi, nelle istituzioni nazionali, nelle organizzazioni internazionali, nelle principali associazioni ambientali e nel settore privato.

La giornata di mercoledì 22 agosto è suddivisa in due momenti: la mattina, presso la sede del Museo delle Regole d’Ampezzo e il Parco naturale delle Dolomiti d’Ampezzo (ore 11-15) sarà riservata agli addetti ai lavori; il pomeriggio, al Cristallo Resort & Spa (ore 18), un appuntamento dedicato a un pubblico più ampio per lo sviluppo di una sintesi approfondita di questi temi.

Per la Fondazione Dolomiti UNESCO partecipa il direttore Marcella Morandini.

Programma

Mattino presso Museo delle Regole d’Ampezzo

Dopo i saluti istituzionali (ore 11) e l’introduzione di Mara Cernic, presidente Gruppo di Lavoro Turismo Sostenibile della Convenzione delle Alpi, e Carolina Sciomer, membro Delegazione italiana in Convenzione delle Alpi, referente Carta di Cortina, si entrerà nel vivo del dibattito.

Si alterneranno gli interventi di Marianna Elmi, vice segretario generale Convenzione delle Alpi; Federica Corrado, presidente di CIPRA Italia; Barbara Ehringhaus, presidente di Pro-Mont-Blanc; Ester Cason Angelini, direttore Fondazione Giovanni Angelini-Centro studi sulla Montagna; Susanna Sieff, Sustainability Manager Fondazione Cortina 2021; Valeria Ghezzi, presidente ANEF; Marcella Morandini, direttore della Fondazione Dolomiti UNESCO; Anna Scuttari, ricercatrice presso il Centro per gli studi avanzati di EURAC RESEARCH.

Pomeriggio presso Hotel Cristallo

Sul palco Vannia Gava, sottosegretario all’Ambiente, e Marianna Elmi, vice segretario generale della Convenzione delle Alpi con il sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianpietro Ghedina.

Raccontare il rapporto tra le donne e la montagna significa anche parlare di generazione e rigenerazione vitale, ciclo naturale, salvaguardia della natura e delle risorse. Sono i temi alla base di un progetto come la Carta di Cortina, promossa dal Ministero dell’Ambiente e da un team di stakeholder: un modello di sviluppo turistico green oriented nelle Alpi perfettamente replicabile nelle altre località dell’arco alpino così come nell’Appennino. Valerio Giacobbi, AD Fondazione Cortina 2021, Flavio Roda, Presidente FISI, e Benedetto Gaffarini, assessore all’Ambiente del Comune di Cortina d’Ampezzo, avvieranno un percorso di ideale passaggio di testimone verso località egualmente sensibili alle tematiche di sostenibilità.

Per la Fondazione Dolomiti UNESCO partecipa il direttore Marcella Morandini.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto