Iscriviti alla newsletter

News | Il corso per i gestori di rifugi torna e raddoppia

anna_rifugio_velo_madonna_dolomiti_unesco Incontri
24 novembre 2017

 

I primi ambasciatori del riconoscimento UNESCO?

Naturalmente i gestori dei 66 rifugi che operano sul territorio, molti dei quali si ritroveranno a Predazzo, il 27 e 28 novembre, per due intense giornate dedicate al corso organizzato dalla Fondazione Dolomiti UNESCO, a distanza di pochi mesi dal primo incontro formativo svoltosi nel maggio scorso a Feltre.

E’ la prova che tra i gestori c’è voglia di conoscere, confrontarsi, diventare “testimonials” sempre più consapevoli dei valori che caratterizzano il Patrimonio delle Dolomiti. Il rapporto tra la gestione dei rifugi e le opportunità offerte dal riconoscimento UNESCO è strettissimo, come dimostrano le indicazioni raccolte durante un’estate segnata da presenze internazionali sempre più diversificate; un valore aggiunto per i gestori dei rifugi, ma anche per la Fondazione Dolomiti UNESCO che può contare così su una rete di informatori preparati e motivati.

 

IL CORSO…. E IL PERCORSO

Il corso, che si svolgerà al Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo con la partecipazione di numerosi esperti, rientra nel progetto condiviso dalla Fondazione Dolomiti UNESCO con i rappresentanti di CAI Veneto, CAI Friuli Venezia Giulia, CAI Alto Adige, SAT – Società Alpinisti Tridentini e AVS – Alpenverein Südtirol, per valorizzare il ruolo dei rifugi e le loro funzioni informative, oltre che per contribuire a qualificare le prestazioni ricettive e ambientali delle strutture.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto