Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

News | Il Parco Naturale Dolomiti Friulane adotta Dolomiti UNESCO feed

Parco Naturale Dolomiti Friulane UNESCO World Heritage
13 maggio 2016

Il Parco Naturale Dolomiti Friulane ha recentemente adottato il Dolomiti UNESCO feed all’interno della home page del suo sito web!

Che cos’è il Dolomiti UNESCO feed?

E’ l’unico banner rilasciato dalla Fondazione Dolomiti UNESCO – riconoscibile dal logo della Fondazione – dove scorrono le principali news che riguardano il Sito Dolomiti UNESCO, collegate direttamente a www.dolomitiunesco.info.

L’obiettivo primario del Dolomiti UNESCO feed è comunicare e valorizzare il nostro Patrimonio diffondendo tutto quello che i soggetti appartenenti al territorio Dolomiti UNESCO stanno realizzando: eventi, convegni, eventi patrocinati, ricerche, obiettivi raggiunti, ecc…

Possono fare richiesta del banner i rifugi, i comuni e gli enti parco interessati dal riconoscimento UNESCO, nonché tutti i Sostenitori della Fondazione.

Gli amministratori del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane hanno optato per una visualizzazione piatta del Dolomiti UNESCO feed sul footer della home, ma è possibile fare richiesta del banner con formato alternativo, scelta optata dal Rifugio Città di Fiume.

Non esitate a contattare la Fondazione Dolomiti UNESCO per ricevere supporto e ulteriori informazioni a riguardo.

Il Parco Naturale Dolomiti Friulane

Parte del quarto sistema delle Dolomiti Friulane e d’Oltre Piave, il Parco Naturale Dolomiti Friulane presenta delle notevoli peculiarità. Bastano infatti pochi passi dai confini del Parco e ci si trova in un sito naturale incontaminato. Estese vallate prive di viabilità principale e di centri abitati si addentrano tra le vette dolomitiche per una superficie di 37.000 ettari tra le province di Udine e Pordenone, elevando il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane a primo territorio tra quelli del Patrimonio dell’Umanità per grado di “wilderness”, ideale per escursioni di tipo naturalistico.

Dolomiti, campanile di Valmontanaia

Dolomiti, campanile di Valmontanaia

Circondato dalle guglie dei Monfalconi, che si stagliano verso il cielo al centro di un catino glaciale, si innalza solitario e ieratico il Campanile di Val Montanaia, simbolo universalmente riconosciuto della Val Cimoliana, il cuore del Parco. Un imponente torrione puntato verso il cielo, oggi meta fondamentale per ogni appassionato di arrampicata. Le impronte fossili di dinosauro si possono osservare presso Casavento, mentre per vedere l’affascinante fenomeno erosivo dei ‘libri di San Daniele’ si sale a quota 2200 metri, sul Monte Borgà.

Il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane pullula di vita – facile da incontrare lungo il cammino: aquile reali (simbolo del Parco), stambecchi, gruppi di caprioli, camosci e cervi. E poi galli forcelli, galli cedroni e marmotte.

Maggiori informazioni al sito del Parco Naturale.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto