Iscriviti alla newsletter

News | Dolomiti UNESCO protagoniste a Praga con National Geographic

Invito-Mostra-Dolomiti-Praga Incontri
27 aprile 2017

 

National Geographic a Praga per rendere omaggio alle Dolomiti UNESCO

con 50 scatti del fotografo Georg Tappeiner

 

“Sembravano appartenere così poco ai verdi pendii su cui poggiavano che si fece strada in noi l’idea che si fossero degli iceberg di pietra, che avrebbero benissimo potuto tornare alla deriva senza lasciare traccia alcuna sul terreno”

Così descrivevano il loro stupore i viaggiatori e scrittori inglesi Josiah Gilbert e George Cheetham Churchill.

“Alla vista di queste montagne ci si strofina gli occhi per l’incredulità, timorosi che alla successiva occhiata tutti quei picchi e punte possano essersi dissolti nel nulla”.

 

National Geographic Cechia e la Fondazione Dolomiti UNESCO

La mostra fotografica è frutto della collaborazione tra National Geographic Cechia, l’Ambasciata Italiana di Praga e la Fondazione Dolomiti UNESCO.

 

La mostra

E’ stata intitolata ‘Dolomiti – il cuore di pietra del mondo’, e verrà presentata mercoledì 3 Maggio 2017 – ore 18.00 – alla Galerie Novoměstské radnice di Praga. Resterà aperta al pubblico fino al 28 maggio 2017.

Con una Hasselblad, il famoso fotografo meranese Georg Tappeiner ha scattato immagini che sprigionano una forza arcaica, riuscendo anche a riprendere il fugace corso delle meteore, che con il loro lampo rischiarano le monumentali pareti delle Dolomiti.

Si tratta di un’esposizione fotografica itinerante che ha visto lo scorso anno le Dolomiti UNESCO protagoniste a Zagabria, ospiti del Museo Archeologico Nazionale.

 

Il fotografo Tappeiner

Georg Tappeiner è nato a Merano nel 1964. Ha trascorso dieci anni a Londra lavorando come fotografo pubblicitario, stabilendosi successivamente a Milano. Dal 2005 esplora le Dolomiti per catturare la magia dello spettacolo naturale offerto dai monti Patrimonio dell’Umanità. Le sue foto sono state pubblicate su un gran numero di riviste tra cui l’edizione italiana di “Geo” e quella tedesca di “National Geographic”. Da diversi anni è Sostenitore della Fondazione Dolomiti UNESCO.



Per visualizzare l’invito clicca qui.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto