Logo_Interreg_GATE
Gründungsmitglieder

Geschehen | Cambiamento climatico

cambiamento-climatico-convegno-25ottobre Tagung
25 oktober 2019

La Fondazione Dolomiti UNESCO invita a partecipare al convegno

CAMBIAMENTO CLIMATICO E PAESAGGIO DELLE DOLOMITI

Trento, Consorzio dei Comuni, via Torre Verde, 25 ottobre ore 15.00

Il convegno è organizzato dalla Provincia autonoma di Trento attraverso la tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio e in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO, si inserisce all’interno della Conferenza annuale della Società Italiana per le Scienze del Clima (SISC) che si tiene a Trento dal 23 al 26 ottobre sul tema dei rischi e degli impatti che i cambiamenti climatici implicano sulla società umana e sugli ecosistemi naturali.

I danni generati dalla tempesta del 29 ottobre 2018 sono ancora davanti ai nostri occhi. Ormai abbiamo sempre più la consapevolezza che è il cambiamento climatico la principale minaccia ambientale, sociale ed economica che dobbiamo saper affrontare. La rapidità con cui il cambiamento climatico si mostra è evidente, anche per il manifestarsi di alcuni eventi estremi, eppure facciamo fatica a mettere in atto politiche e azioni anche per la difficoltà di costruire una visione del problema ampia e trasversale.

I territori dolomitici, oltre ad essere stati direttamente interessati da alcuni recenti e drammatici eventi, rappresentano un punto di vista privilegiato per riflettere su alcune questioni emergenti. La catastrofe che si è abbattuta sull’area dolomitica ha profondamente alterato con gli schianti di alberi il contesto paesaggistico. Cosa ci dice questa esperienza per il futuro dei paesaggi dolomitici? Come gli effetti locali della tempesta Vaia alla scala delle Dolomiti possono essere interpretati rispetto agli obiettivi globali di sostenibilità?  Può una calamità essere anche un’opportunità per la valorizzazione di un paesaggio riconosciuto “eccezionale e unico” che associa la fascia rocciosa con il basamento verde dei boschi, dei prati e dei pascoli? È possibile intraprendere un percorso per un disegno paesaggistico più equilibrato nel rapporto tra bosco, spazi aperti e insediamenti?

Sono queste le domande che saranno approfondite durante il convegno CAMBIAMENTO CLIMATICO E PAESAGGIO DELLE DOLOMITI che si terrà venerdì 25 ottobre alle ore 15.00 a Trento presso la sede del Consorzio dei Comuni. Interverranno all’incontro Mario Tonina, Presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO e Vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, Sabina Zullo, Presidente di tsm, Michele Lanzinger direttore del MUSE Museo delle Scienze,  Mita Lapi della Fondazione Lombardia Ambiente (FLA), Marco Ciolli dell’Università degli Studi di Trento, Annibale Salsa Presidente del Comitato Scientifico di tsm-step  e Giorgio Tecilla direttore dell’Osservatorio del Paesaggio della Provincia autonoma di Trento. Le conclusioni sono affidate a Marcella Morandini direttrice della Fondazione Dolomiti UNESCO.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria online fino ad esaurimento posti. Il posto sarà riservato a tutti gli iscritti fino all’orario di inizio dell’incontro.

Per iscrizioni clicca qui

Consulta qui il programma del convegno

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto