Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

Eventi | Corso CAI a Falcade

pixcube Appuntamenti Fondazione
20 settembre 2018

XXXV

Corso nazionale di formazione e aggiornamento per Docenti

“Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO”

Un racconto di paesaggi, uomini e rocce

FALCADE

20 – 23 settembre 2018

a cura del

Gruppo Regionale CAI Veneto

Comitato Scientifico VFG Sezione del CAI di Agordo

In collaborazione con

Fondazione Dolomiti UNESCO

Fondazione Giovanni Angelini – Centro Studi sulla Montagna Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Temi

  • Le Dolomiti Patrimonio Mondiale: una storia di uomini e natura
  • Il riconoscimento Unesco: significato, gestione, tutela e valorizzazione
  • I caratteri geografici e naturalistici delle aree scelte come laboratori del Corso e lo stato delle aree protette ivi presenti, in termini di risorse, equilibri, pericolosità
  • La geologia chiave di lettura per leggere i paesaggi e la storia della Terra
  • Le Dolomiti un laboratorio speciale per lo studio dell’evoluzione, della complessità edella fragilità della montagna
  • Metodi e strumenti per una didattica interattiva e per la ricerca-azione nella scuola media e superiore

Obiettivi

  • Offrire ai docenti l’opportunità di acquisire conoscenze scientifiche, ambientali, naturalistiche e storiche, con particolare riferimento all’ambiente montano, oltre a competenze metodologiche ed operative trasferibili all’interno della programmazione didattica curricolare
  • Favorire la nascita e la realizzazione di esperienze didattiche trasferibili nella pratica e tali da coinvolgere gli alunni quali protagonisti, per un accostamento all’ambiente in chiave storica ed euristica
  • Permettere agli insegnanti di conseguire una migliore competenza ed una maggiore autonomia operativa nella fruizione dell’ambiente (montano in particolare) inteso come laboratorio didattico ed educativo
  • Favorire il necessario collegamento metodologico (pluridisciplinare ed interdisciplinare) tra docenti di diverse discipline, di diversi ordini nonché tra attività didattiche tradizionalmente inserite in aree differenti

Il corso di rivolge a

  • Docenti di Scuola Primaria delle diverse aree disciplinari
  • Docenti di Scuola Secondaria di I e II grado, delle diverse aree disciplinari

Essendo il corso proposto su scala nazionale, si cercherà di favorire ed incoraggiare – nei limiti del possibile – la partecipazione da parte di docenti provenienti da diverse regioni d’Italia, anche in vista di possibili scambi di attività e veicolazione di esperienze che valorizzino il patrimonio di conoscenze e competenze presenti in diversi contesti territoriali.

Il Corso è limitato ad un massimo di 50 partecipanti.

A questo link è scaricabile il programma completo del corso

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto