Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

Eventi | monocrome

invito_Still-web Patrocinio
13 marzo 2019

Mercoledì 13 marzo 2019 ore 18.30

presso Still fotografia in via Balilla 36

Milano

Manuel Cicchetti

monocrome

walking through the Ampezzo Dolomites

Presentazione a cura di Denis Curti

Il libro

Che differenza c’è tra una passeggiata e una esplorazione?!

Il vero esploratore direbbe: nessuna!

Quattro anni di passeggiate già abituali, ma vissute, ancora una volta, con spirito di scoperta e con la voglia di fermare il tempo, hanno portato a questo libro che raccoglie, tra più di un migliaio di scatti, una scelta di 87 fotografie selezionate, con alcuni criteri, fondamentali per Manuel Cicchetti.

In questi luoghi che l’Autore considera e sente come Casa, ogni fotografia è stata ricreazione di un palcoscenico, di una sceneggiatura visiva in cui il cielo è spesso coprotagonista in scenari di dettagli ineguagliabili e irripetibili, pur nel susseguirsi di giornate d’Inverno e d’Estate, di Autunno e Primavera.

Neve e disgelo, cascate e corsi d’acqua, laghi e fiumi antichi, alberi allineati e permanenti, in fuga allo sguardo e fissati dallo scatto, e, soprattutto, formazioni rocciose che furono in mari preistorici. Sabbie coralli molluschi, muschi e alghe, lucenti silici e graniti, dolmen sommersi tra i quali acque salate scavarono percorsi di correnti, oggi si elevano e conservano, in ogni piega della pietra, tesori che le fanno risplendere nella sempre diversa luce del Sole e della Luna, ecco le Dolomiti.

Monumenti della Natura ritratti come entità viventi e con spirito documentaristico attraverso l’uso scenografico delle luci, le inquadrature e con l’affettuosa dimestichezza di chi è parte di un luogo che lo emoziona e di cui vuole trasmettere la profonda sensazione di bellezza e grandezza.

Patrimonio mondiale dell’Unesco, le Dolomiti d’Ampezzo, che si possono ammirare sfogliando e facendosi coinvolgere dalle pagine del libro, chiamano nei loro spazi e nella loro luce chi volesse farsi prendere dalle suggestioni e dalle atmosfere che le immagini del libro rendono vive, stagione dopo stagione.

Il Bianco e Nero, scelto per tutte le fotografie, enfatizza la luce e rende le ombre dense di dettagli, restituisce il valore antico delle sculture di pietra e dell’arte della Fotografia.

Fragilità e Forza si mescolano e si alternano in ogni scatto come è stata la ricerca di calma nel caos apparente di questa Natura che è testimone del tempo fermato dall’Autore, Manuel Cicchetti.

L’autore

Manuel Cicchetti è un creativo che si misura e si è misurato con varie attività artistiche, teatrali e musicali, tra le quali la Fotografia e la Regia sono state preponderanti.

Manuel Cicchetti ha vissuto la sua infanzia e ha imparato a camminare a Cortina d’Ampezzo. La Conca, le montagne, i boschi e le Regole implicite ed esplicite di questa zona e di questo vivere luoghi e persone, lo hanno profondamente influenzato nel suo rapporto con la Natura, assolutamente particolare e unica in questo luogo, delle pur uniche e particolari Dolomiti.

Crescere in questi scenari ha guidato lo sguardo che ha imparato a cercare le regole insite in tutto, a trovare architetture nelle dorsali di roccia, nelle cime scabre e scolpite o innevate, in orizzonti chiusi e aperti, nelle fughe visive di tronchi, nel susseguirsi di boschi tra i quali l’acqua il ghiaccio la neve la brina e l’erba formano pozze di luce tra le ombre e danno riposo alla vista e allo spirito.

Cominciare a usare la macchina fotografica ha significato per l’Autore avvicinarsi a un approccio personale e speciale con la luce e l’ombra, con i giochi dei dettagli sovrapposti, o in sequenza, nella rappresentazione scenica di realtà condivisibili ma uniche quando mediate dal suo sguardo attento e fermo.

Fermare il tempo è la grande magia della fotografia ed è stata la grande sfida di Manuel Cicchetti degli ultimi quattro anni di passeggiate ed esplorazioni interiori, spunti e motivazioni alle fotografie nella Conca di Cortina d’Ampezzo e sui sentieri e tra i boschi delle Dolomiti.

Anni ed esplorazioni che hanno portato a questo libro…

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto