Logo_Interreg_GATE
Founding Members

Events | Vajont. Viaggio nell’oltre

vajont-viaggio-nell-oltre Sponsorship
19 october 2019

Appuntamento sabato 19 ottobre alle ore 20.30 presso il Teatro Comunale di Belluno

VAJONT. VIAGGIO NELL’OLTRE
di e con Susanna Cro e Diego De Pasqual

Lo spettacolto è patrocinato dalla Fondazione Dolomiti UNESCO e dal Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua, nel 56° anniversario della tragedia del Vajont. L’evento ha finalità di raccolta fondi per il ripristino dell’area parco di Lambioi (BL) danneggiata dalla tempesta Vaia.

“Vajont. Viaggio nell’Oltre”: lo spettacolo 

In “Vajont. Viaggio nell’Oltre” ciò che accadde il 9 ottobre 1963 viene visto e vissuto dalla parte dei soccorritori, di coloro che, per primi, sbarcarono in quell’indescrivibile paesaggio lunare, crudo e crudele. E’ un viaggio attraverso l’esperienza, i luoghi e l’interiorità di coloro che furono pionieri in una landa di desolazione al di là del mondo, e abbraccia il loro sentire, la loro sfida di fronte alla distruzione e alla morte, toccata con le dita delle loro mani, odorata tra il fango, ascoltata nel silenzio assordante, vista con occhi increduli e paralizzati da immagini “oltreumane”. Situazioni ed emozioni stranianti. Cosa accade nell’essere Oltre? Oltre il noto, oltre ogni immaginazione, oltre ogni descrizione. Improvvisamente, tolti i gradi, le medaglie e i titoli di ognuno, ci si ritrova come naufraghi in uno stesso mare, a nuotare per salvare e per salvarsi. Un mare di detriti, fango, dolore che può far nascere, di risposta, una solidarietà arcaica, primordiale, basata sulla dignità dell’uomo e sul senso di inter-connessione degli esseri viventi.

Esistenze e luoghi spezzati a cui donare un ancestrale rispetto. Superare e trascendere se stessi con il coraggio e con l’anima. Un abbraccio sacro tra vivi e morti. Un abbraccio caldo tra vivi e vivi.

La drammaturgia si articola in un intreccio di narrazione, musica e spaccati d’esistenza ricavati da testimonianze dirette e “finestre” portatrici di riflessione sulla natura umana, sulle sue debolezze ma anche sulle sue potenzialità.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto