Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

News | Scoperta la madre di tutte le lucertole: la Megachirella delle Dolomiti guadagna la copertina di Nature

Schermata 2018-06-01 alle 10.07.20 Patrimonio UNESCO
1 giugno 2018

Fonte: Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento

L’assessore all’ambiente e vicepresidente della Fondazione Dolomiti UNESCO Mauro Gilmozzi è intervenuto oggi al MUSE nell’ambito dell’incontro che ha illustrato la rivoluzionaria scoperta fatta in Dolomiti UNESCO e a cui Nature, la prestigiosa rivista scientifica, ha dedicato la copertina e il maggior approfondimento. “La straordinaria scoperta di Megachirella aggiunge ulteriore valore di eccezionalità al Bene UNESCO e dà ancora più soddisfazione sapere che questo nuovo studio e conoscenze sono frutto di una particolare sensibilità dell’Euregio e di una capacità di lavorare e stare insieme, oltre il proprio confine. Uno dei risultati del lavoro per reti coordinato dalla Fondazione Dolomiti. Significativa, in questo caso, la rete della geologia, scienza e ricerca coordinata dal MUSE”.

Alla ricerca italiana, cui partecipano il Muse – Museo delle Scienze di Trento, il Centro di fisica teorica Abdus Salam di Trieste, il Centro Enrico Fermi di Roma e l’acceleratore di particelle Elettra di Trieste, la rivista Nature dedica la copertina: una ricostruzione dell’animale realizzata dal paleoartista milanese Davide Bonadonna. Il fossile è di una piccola lucertola, Megachirella wachtleri. È stato scoperto 20 anni fa in Val Pusteria, nella provincia di Bolzano, ma solo ora i paleontologi, coordinati da Tiago Simões dell’Università canadese di Alberta, hanno potuto svelarne i segreti con un’analisi simile alla Tac che ha permesso, dopo milioni di anni, di separarlo virtualmente dalla roccia.

Qui la copertina di Nature:

copertina_nature_dolomiti

Vi proponiamo qui di seguito la video intervista al vicepresidente della Fondazione Dolomiti UNESCO, l’assessore alle infrastutture e all’ambiente della Provincia Autonoma di Trento Mauro Gilmozzi e al direttore della Fondazione Marcella Morandini:

Qui l’intervista al direttore della Fondazione Dolomiti UNESCO Marcella Morandini:

In copertina: particolare della ricostruzione della lucertola Megachirella wachtleri, realizzata dal paleoartista Davide Bonadonna (fonte: Davide Bonadonna)

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto