Iscriviti alla newsletter

News | Centinaia di persone ad ascoltare Nives Meroi, Romano Benet e Erri De Luca al Rifugio Pordenone: il racconto video di una giornata indimenticabile

sdr Storie
10 agosto 2017

 

Nives Meroi, Romano Benet e Erri De Luca

al Rifugio Pordenone

 

Meroi e Benet sono la prima coppia di alpinisti al mondo ad aver scalato insieme tutti i quattordici 8 mila metri della Terra. Li abbiamo incontrati al Rifugio Pordenone nell’ambito della rassegna culturale ‘Viaggio nei rifugi dell’arcipelago Dolomiti UNESCO’. Ascolta il loro racconto, con loro anche un ospite a sorpresa: Erri De Luca!

Meroi e Benet affrontano le montagne insieme da oltre trent’anni. La loro esperienza comprende alcune fra le vie più difficili delle Alpi, dove si sono resi protagonisti di imprese quali, la prima invernale al Pilastro Piussi alla parete nord del Piccolo Mangart di Coritenza e quella alla Cengia degli Dei, sullo Jof Fuart; e infine l’ultima, quella dell’Annapurna. L’avventura che ha decretato Meroi e Benet essere la prima coppia al mondo ad aver scalato insieme tutti i quattordici 8 mila metri della Terra.

“Non si può rimanere indifferenti di fronte a questi paesaggi e all’energia che queste nostre montagne ti regalano passandoci dentro. Noi è qui che siamo partiti, nelle Dolomiti, poi, un passo dopo l’altro, siamo arrivati fino agli 8000” Nives Meroi

“È la natura che comanda e detta le sue regole. Noi dobbiamo avere un approccio umile sia nell’alpinismo sia nei confronti della natura, dobbiamo ascoltare i segnali e avvicinarci a piccoli passi alla montagna. Solo così abbiamo la possibilità di goderci al meglio la nostra attività e di mantenerci in vita; che è la cosa più importante” Romano Benet

“Loro sono riusciti a fare quest’impresa colossale anche per lo stile con cui l’hanno svolta: senza nessun supporto di ossigeno supplementare e senza portatori d’alta quota. Sono riusciti a fare quest’impresa togliendole tutto l’eroismo della conquista” Erri De Luca descrive così l’avventura della celebre coppia. Lo scrittore, amico di Nives e Romano, nel 2005, proprio assieme alla Meroi, ha partecipato ad una spedizione himalayana, narrata poi nel libro intitolato “Sulla traccia di Nives”.

panoramica

Conclude la Presidente della Fondazione Mariagrazia Santoro: “Ho ancora viva l’emozione di domenica 16 luglio, quando centinaia di persone sono salite fino al Rifugio Pordenone, nel cuore delle Dolomiti Friulane, ad ascoltare la poesia del racconto di Nives Meroi e Romano Benet a cui si è aggiunto anche Erri De Luca facendo una gradita sorpresa a tutti. Ascoltarli sotto il Campanile di Val Montanaja ha lasciato tutti senza parole. Per festeggiare insieme questa grande stagione delle Dolomiti vi aspettiamo in tantissimi al prossimo appuntamento al Rifugio Città di Fiume, domenica 27 agosto, con “il mago” Manolo”.

Il “Viaggio nei Rifugi dell’arcipelago Dolomiti UNESCO” continua, vi aspettiamo tutti al Rifugio Città di Fiume domenica 27 agosto alle ore 11.00 per l’incontro con Maurizio Zanolla “Manolo”

manolo_città_di_fiume_dolomiti_unesco

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto