Logo_Interreg_GATE
Soci Fondatori

News | Sostieni anche tu il progetto di recupero dei Serrai di Sottoguda

serrai-dolomiti-unesco-soserrai_1 SOSerrai
15 ottobre 2019

Per sostenere il progetto del recupero dei Serrai di Sottoguda puoi acquistare il cofanetto con i 6 DVD del reportage di Piero Badaloni “Dolomiti. Montagne – Uomini – Storie” (in italiano), al costo di 30 euro oppure i DVD “Dolomiti. Viaggio nell’arcipelago fossile” e “Dolomiti. Economia del Bene Comune” (italiano, tedesco e inglese) al costo di 10 euro l’uno.

L’intero ricavato della vendita andrà a sostenere il progetto di recupero dei Serrai di Sottoguda, la gola naturale ai piedi della Marmolada, il cui percorso pedonale è stato devastato dagli eventi atmosferici del 29 ottobre scorso.

Per acquistarli basta inviare una mail a info@dolomitiunesco.info. Il progetto di recupero dei Serrai è sostenuto dalla Fondazione Dolomiti UNESCO attraverso il crowdfunding #SOSerrai: 1 milione per i Serrai, per il quale in molti si sono già mobilitati.

I SERRAI DI SOTTOGUDA: UN SIMBOLO, MA NON SOLO

Come noto, il Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Dolomiti UNESCO, ha votato all’unanimità l’impegno per la progettazione del recupero dei Serrai di Sottoguda, nel comune di Rocca Pietore (Belluno). L’amministrazione Comunale, con il sindaco Andrea De Bernardin, aveva lanciato la proposta di un concorso di idee per ripristinare il percorso, andato distrutto. Di qui l’idea della Fondazione: perché non cogliere l’occasione per realizzare un intervento modello? Le idee che saranno valutate, infatti, dovranno prevedere l’intervento sulla funzionalità idraulica dell’alveo e la messa in sicurezza idrogeologica, ma con soluzioni che tengano insieme diversi aspetti: la riduzione al minimo dell’impatto, il carattere innovativo dal punto di vista dell’adattamento ai cambiamenti climatici, l’accessibilità alle persone diversamente abili e la valorizzazione delle peculiarità geologiche, geomorfologiche e paesaggistiche della gola. Il costo complessivo sarà di circa 6 milioni di euro, coperto in parte dagli Enti che compongono la Fondazione, in parte dalla Fondazione stessa (per quanto riguarda la progettazione), in parte attraverso il crowdfunding, ovvero con il sostegno e la partecipazione di tutti.

Ph. Comune di Rocca Pietore

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto