Geoescursione in Val di Fassa

19/09/2016

Evento terminato

Geoescrusione in Val di Fassa con il professor Piero Gianolla per approfondire i valori universali geologici e paesaggistici riconosciuti dall’UNESCO. L’iniziativa è realizzata dal Comun General de Fascia, dalla Rete di Riserve della Val di Fassa, in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO.

Le popolazioni locali, e in particolare chi opera sul territorio accompagnando turisti ed appassionati di montagna, sono da sempre impegnate a far conoscere l’unicità delle montagne dolomitiche, a narrarne i miti e a trasmettere la passione per questi luoghi. L’evento vuol essere l’occasione per approfondire le motivazioni che hanno portato al riconoscimento delle Dolomiti quale Patrimonio dell’Umanità insieme al prof. Piero Gianolla, coordinatore scientifico del processo di candidatura delle Dolomiti UNESCO, e al tempo stesso favorire l’incontro fra operatori delle diverse aree dolomitiche.

L’appuntamento è per il giorno 28 settembre alle ore 9:00 presso il parcheggio della funivia del Col Rodella a Campitello.

Modalità d’iscrizione

Gli interessati devono effettuare l’iscrizione via mail al seguente indirizzo: reteriserve@comungeneraldefascia.tn.it entro e non oltre venerdì 23 settembre, fino al raggiungimento di 40 partecipanti.

È richiesto un contributo di € 15.00 a carico dei partecipanti.

Programma della Geoescursione

Ore 9:00

ritrovo partecipanti presso il parcheggio della funivia del Col Rodella a Campitello. Saluti istituzionali e presentazione dell’escursione. Salita in funivia.

Ore 9:45

rifugio des Alpes (all’arrivo della funivia) – breve lezione introduttiva del prof. Piero Gianolla.

Ore 10:30

camminata fino al rifugio Sasso Piatto – Plattkofelhütte e pranzo presso il rifugio.

Ore 16:30

rientro a Campitello. Aperitivo e inaugurazione del punto informativo della Rete delle Riserve presso la “Cèsa de la guides”.

Il programma potrà subire variazioni. In caso di maltempo l’evento si terrà comunque. Sedi ed orari verranno comunicati al momento.

Destinatari

L’iniziativa è rivolta a guide alpine, accompagnatori di territorio, maestri di sci, e operatori turistici interessati ad approfondire la conoscenza della geologia e dei valori universali delle Dolomiti