Soci Fondatori

Attività | Le Dolomiti UNESCO su Google Street View

Dolomiti UNESCO Google Street View Progetto
17 Giugno 2016

La Fondazione Dolomiti UNESCO è il primo ente italiano ad aderire al Google Trekker Loan Program: da oggi è possibile ammirare le Dolomiti online, da New York o da Calcutta, attraverso Street View di Google Maps.

Il progetto di “mappatura” ad opera di Google riguarda alcuni semplici sentieri distribuiti nei sistemi che compongono il Bene UNESCO, ed è partito alla fine dell’estate 2014.

Tra settembre e ottobre si è realizzata la fase test, durante la quale sono stati percorsi una ventina di sentieri dislocati su sette dei nove sistemi: il rifugio Dal Piaz sulle Vette Feltrine, Mondeval dal passo Giau, Prato Piazza da Braies, i prati dell’Armentara, il rifugio Tosa Pedrotti sulle Dolomiti di Brenta…

Nel corso dell’estate 2015 è stata compiuta anche una seconda fase di rilevazione, durante la quale sono stati mappati altri 14 sentieri – l’anello delle Tre Cime di Lavaredo, il percorso del Bus del Buson, l’Adolf Munkel Weg…

I sentieri sono stati percorsi con uno zaino Google Trekker sulle spalle – 25 chili tra struttura metallica e antennone con 15 macchine fotografiche che scattano migliaia e migliaia di foto panoramiche, al ritmo di otto ogni dieci secondi.

La progressione di immagini georefenziate va così a comporre il percorso online: e chiunque, a Buenos Aires o a Palermo, può camminare virtualmente nelle Dolomiti.

“Naturalmente – sottolinea Marcella Morandini, Segretario Generale della Fondazione Dolomiti UNESCO – questo è uno strumento di comunicazione e promozione e non si sostituisce a un’accurata pianificazione delle escursioni: è un modo innovativo per promuovere il Bene UNESCO in tutto il mondo”.

L’obiettivo è mappare sentieri in tutti e nove i Sistemi del Bene Dolomiti UNESCO, in particolare gli anelli panoramici e i percorsi in alta quota conosciuti come Alte Vie.

“Bisognerà valutare di volta in volta la scelta dei percorsi in collaborazione con chi conosce il territorio – spiega Giuliano Vantaggi, curatore del progetto per conto della Fondazione Dolomiti UNESCO – Sappiamo quanto sia importante la sicurezza e oltretutto sarebbe impensabile fare le vie più esposte e complesse con un’attrezzatura del genere sulle spalle. Verranno scelti anche in questa fase sentieri escursionistici facili e di grande impatto visivo, che raccontano al meglio le Dolomiti nel mondo”.

Non resta che entrare in Google Street View, e spostare l’omino di Google sui sentieri tracciati (in blu) per rivivere una gita, pregustare una vacanza, farsi invogliare dalle Dolomiti.

La rassegna stampa

 

Tutte le news correlate:

schermata-2016-09-08-alle-10-52-54

Schermata 2016-03-07 alle 11.12.02

Schermata 2016-02-25 alle 09.20.16

Schermata 2016-02-11 alle 11.55.53

Schermata 2016-01-27 alle 15.14.20

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

_icl_current_language

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore