Soci Fondatori

News | Immaginare i prossimi 50 anni con «The next 50»

comitato-patrimonio-mondiale World Heritage
25 Febbraio 2022

La «Convenzione per la tutela del patrimonio culturale e naturale mondiale» venne approvata dalla Conferenza generale dell’UNESCO il 16 novembre 1972. Ricorrono dunque i cinquant’anni dalla storica firma che impegnò i Paesi aderenti a una svolta epocale: i siti compresi nella Lista del Patrimonio Mondiale sarebbero divenuti un Bene del mondo intero, a prescindere dal territorio di appartenenza. Cinquant’anni dopo lo sguardo è ancora una volta proiettato al futuro.

Articoli e podcast: appello ai ricercatori

Tra le molte iniziative con le quali UNESCO intende celebrare questa ricorrenza (eloquentemente riunite sotto lo slogan «The next 50») c’è una call dedicata ad articoli e podcast che scade a fine marzo e alla quale possono partecipare ricercatori e studiosi, affiliati ad un istituto di ricerca, sui temi del Patrimonio Mondiale. Si tratta di un’opportunità anche per gli studiosi del Patrimonio dolomitico, utile a individuare nuovi approcci per costruire insieme la conservazione attiva del Sito a medio-lungo termine. I temi chiave proposti da «The next 50» sono peraltro coerenti con le sfide che attendono i nove sistemi dolomitici iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale dal 2009: le modalità concrete e innovative per salvaguardare il Patrimonio di fronte ai cambiamenti climatici, modelli di turismo sostenibile a vantaggio dei siti e delle comunità  di riferimento, i processi di conciliazione tra conservazione e sviluppo urbano/rurale e il contributo e le criticità delle nuove tecnologie alla protezione e promozione del patrimonio nei prossimi 50 anni.

Una piattaforma mondiale di condivisione

Partecipare alla call «The next 50» di UNESCO può essere l’occasione non solo per portare il proprio contributo al futuro del Patrimonio, ma anche per partecipare a un dibattito globale: UNESCO promuove infatti la partnership con «The Conversation»  per commissionare gli articoli e i podcast. Si tratta di una piattaforma multimediale che vanta 200 milioni di articoli letti al mese dal pubblico e dai ricercatori, una grande piazza virtuale dove si incontrano e discutono scienziati ed esperti.

Ph. UNESCO 

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Il Sito utilizza cookie di prima parte, di sessione e persistenti, per fornirti i nostri servizi. Questi contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Il Sito utilizza inoltre cookie analitici di terza parte di Google Analytics per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc.). Gli indirizzi IP degli utenti sono raccolti e trattati in forma anonima e le impostazioni del servizio non prevedono la condivisione dei dati con Google. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile visitare la pagina del fornitore https://support.google.com/analytics/answer/1011397. Puoi disabilitare in ogni caso i cookie di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile qui: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore