Soci Fondatori

News | #DOLOMITI2040: quali proposte per il futuro?

Evento
29 Agosto 2015

Nell’ambito del Dolomites UNESCO LabFest #SCONFINI, sabato 29 agosto la Fondazione Dolomiti UNESCO ha presentato al pubblico un primo bilancio di #DOLOMITI2040, il processo partecipativo che ha coinvolto l’intero territorio del Bene UNESCO delle Dolomiti nei mesi di maggio e giugno 2015.

Nel corso di 11 incontri la Fondazione ha coinvolto centinia di persone, rappresentanti delle varie realtà delle Dolomiti – dalle amministrazioni alle associazioni ambientaliste, dall’alpinismo ai Parchi, agli ordini professionali, ai consorzi turistici… – per decidere insieme la strategia sostenibile per la gestione del Bene naturale Dolomiti.
Il percorso partecipativo #DOLOMITI2040 è stato realizzato in vista della Strategia Complessiva di Gestione del Bene, che dovrà essere presentata a UNESCO nel 2016. Ai partecipanti, che hanno discusso i temi turismo, sviluppo socio-economico, conservazione attiva e costruire relazioni, ruotando su quattro tavoli ogni mezz’ora, è stato chiesto il punto di vista sulle Dolomiti nel 2040. Le proposte emerse contribuiranno a costruire la Strategia Complessiva di Gestione del Bene e la Strategia per il Turismo.

La reale scommessa per le Dolomiti di domani – emerge da #DOLOMITI2040 – è senz’altro la sostenibilità, declinata a più livelli e nei diversi settori che compongono la società. Tra l’altro, il principio della sostenibilità può rappresentare un valido strumento per individuare di volta in volta la giusta via di mezzo tra abitabilità e tutela del Patrimonio.

Le Dolomiti del futuro dovranno essere un patrimonio unico, che garantisca equità e pari opportunità tra i diversi territori e che offra una tutela delle identità plurime dolomitiche, favorendo nel contempo l’integrazione dei valori identitari comuni.

Per raggiungere questi e altri obiettivi, è fondamentale superare la frammentazione sia istituzionale che di programmazione del territorio, e favorire nuovi punti di vista che oltrepassino i confini amministrativi provinciali.

Tre le parole chiave che la Fondazione Dolomiti UNESCO adotta per avere sempre più un ruolo di piattaforma di scambio tra i territori e chi deve fare le scelte politiche: collaborazione, coordinamento e comunicazione.

Un primo documento relativo ai risultati di #DOLOMITI2040 è scaricabile qui
Visualizza sul canale Youtube della Fondazione il video che racconta il processo partecipativo #Dolomiti2040.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto