Soci Fondatori

Eventi | Fossili Museo Gherdëina

Museo
3 agosto 2022

Dolomiti
Rocce e fossili raccontano la loro storia

Conferenza a cura del professor Andrea Tintori 

Appuntamento il 3 agosto alle ore 21.00 a Ortisei. 

Per maggiori informazioni Museum Gherdëina

La formazione delle rocce che oggi costituiscono le magnifiche pareti delle Dolomiti qui intorno a noi risale principalmente al Triassico medio- superiore, tra 240 e 200 milioni di anni fa. Si tratta di un periodo importantissimo per la vita sulla Terra, perché vide un impulso evolutivo eccezionale dopo la grande crisi che, 252 milioni di anni fa, rischiò di far scomparire la vita sul nostro pianeta.

Nelle rocce della Val Gardena, dal Monte Secëda all’Alpe di Siusi, sono nascosti i fossili e molti altri elementi attraverso i quali possiamo ricostruire l’evento evolutivo che, soprattutto nelle basse acque delle piattaforme carbonatiche, vide il rifiorire di complesse comunità di coralli, molluschi, echinodermi. I fossili che si sono conservati ci aiutano a comprendere cosa sia successo e la tempistica degli eventi. Le rocce che li contengono ci danno invece dettagliate informazioni sui vari tipi di ambiente presenti così tanti milioni di anni fa nell’area che oggi conosciamo come ‘le Dolomiti’.

La conferenza si focalizzerà soprattutto sul periodo di 5 milioni di anni, da 242 a 237 milioni di anni fa, nel quale grandi cambiamenti portarono ad una biodiversità eccezionale, in un tempo molto breve geologicamente parlando.

A seguito della conferenza ci sarà l’occasione per visitare l’esposizione rinnovata del Museo che mette in luce proprio le testimonianze di questo evento: i fossili e le rocce della Val Gardena.

Per maggiori informazioni Museum Gherdëina

Andrea Tintori 

Andrea Tintori, nato a Milano il 4.3.53 e residente a Malgrate (LC), laureato in Scienze Geologiche nel 1976, dal 2001 al 2017 è stato Professore Ordinario di Paleontologia presso il Dipartimento di Scienze della Terra ‘A. Desio’ dell’Università degli Studi di Milano. Docente di Paleontologia dal 1991. E’ stato responsabile di numerosi scavi paleontologici sia in Italia che in Svizzera e si è occupato anche di alcuni piccoli musei locali cercando di rendere accessibili al pubblico le notevoli scoperte scientifiche di questi ultimi anni in Lombardia e in Dolomiti (Zogno, Barzio, Induno Olona e Clivio in area MSG, Ortisei). Nell’ambito internazionale, con l’università cinese PKU (Peking University) si occupa dal 2006 dello scavo di dettaglio nell’ambito delle varie ricerche sul terreno in corso in diverse località a vertebrati marini del Triassico della Cina centro meridionale. Ha partecipato a diverse spedizioni extraeuropee in Himalaya (India e Nepal), Karakorum (Pakistan), Montagne Rocciose (Canada), Sultanato dell’Oman (Penisola Arabica), Cina Meridionale. Dal dicembre 2021 è conservatore onorario per la geopaleontologia del Museum Gherdëina a Ortisei.

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Il Sito utilizza cookie di prima parte, di sessione e persistenti, per fornirti i nostri servizi. Questi contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Il Sito utilizza inoltre cookie analitici di terza parte di Google Analytics per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc.). Gli indirizzi IP degli utenti sono raccolti e trattati in forma anonima e le impostazioni del servizio non prevedono la condivisione dei dati con Google. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile visitare la pagina del fornitore https://support.google.com/analytics/answer/1011397. Puoi disabilitare in ogni caso i cookie di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile qui: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore