Logo_Interreg_GATE
Gründungsmitglieder

Geschehen | Alta Via Dolomiti n. 2

ta via dolomiti cai feltre Tagung
29 november 2019

Venerdì 29 novembre, ore 20.30 a Feltre, presso l’Auditorium dell’Istituto Canossiano (via Monte Grappa 1), la Sez. CAI di Feltre organizza

50 anni dell’Alta Via n.2

L’idea di un abbraccio simbolico fra il mondo germanico e quello italiano, nel gesto pacificante del camminare attraverso le Dolomiti, è un messaggio che dopo 50 anni dalla nascita dell’Alta Via n.2, mantiene immutata la sua forza di unire popoli e culture diverse.

Con questo pensiero la Sezione CAI Feltre intende celebrare, venerdì 29 novembre alle ore 20.30 a Feltre presso l’Auditorium dell’Istituto Canossiano (via Monte Grappa 1), l’Alta Via n.2 delle Dolomiti che, nata nel lontano 1969, vide proprio due Feltrini percorrerla per la prima volta.

La storia, le bellezze di questo grande itinerario, di quasi 200 chilometri che collega Bressanone a Feltre, saranno vissute attraverso un viaggio a tante voci, insieme a: Franco Michieli, Carlo Barbante, Cesare Lasen, Diego Cason, Ivano Tisot (protagonista con Louis Pillon della prima attraversata nel luglio del 1969), gestori dei rifugi, alpinisti, escursionisti e trail runner.

«I Feltrini appassionati di montagna, sono sempre stati fortemente legati all’Alta Via n.2 e per molti di loro “fare l’Alta Via” è stata un’esperienza irrinunciabile della loro giovinezza» è il pensiero di Ennio De Simoi presidente della Sezione CAI Feltre. «La nostra speranza è che i giovani di oggi, che invitiamo a partecipare alla serata, possano appassionarsi e scoprire la bellezza di questo grandioso trekking».

Per maggiori informazioni Sezione CAI di Feltre

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto