Soci Fondatori

Eventi | Rifioriture Fest

rifioritura-val-di-zoldo Patrocinio
10 agosto 2022

Rifioriture Fest
Festival dell’abbandono, della rinascita e delle emozioni

L’evento organizzato da Pillole di Zoldo
si tiene mercoledì 10 agosto a Colcerver, Val di Zoldo

Rifioriture Fest è vivere una giornata intera a Colcerver, un piccolo borgo della Val di Zoldo. E’ condividere emozioni, curiosare tra i vicoli, parlare con i pochi abitanti. E’ entrare in contatto con l’abbandono della montagna e sognare insieme una sua rinascita.

Ad ogni ora del giorno si possono incontrare tra le vie del paese i protagonisti del palinsesto, e nell’arco della giornata, sia nel paese che nei prati e boschi attorno ad esso, ogni ospite crea un evento unico per raccontare a suo modo un tema: spopolamento e rifioritura dei paesi di montagna, ricordi e tradizioni del passato, ambiente.

Da dove nasce l’idea

I boschi della Val di Zoldo stanno riempiendo il vuoto lasciato dai ricordi che pian piano sbiadiscono. Memorie di generazioni, legate a queste manciate di case ora smembrate dai rovi e levigate dal vento, stanno evaporando al sole. In queste Cartagini dolomitiche rischia di rimanere solo l’arido e salato sapore dell’oblio.

Eppure, dopo questi mesi di pandemia e guerra, tensioni sociali e interiori hanno fatto capire a molti che il loro futuro sarebbe dovuto essere lontano dalle città, laddove le impressioni non annaspano in paludi di stress, frastuoni, cemento.

Noi di Pillole di Zoldo abbiamo un sogno molto meno ambizioso: ci piacerebbe piantare un fiore, quello delle emozioni, in questi paesini che da troppo tempo ne sono stati privati. Farne per un giorno luoghi nei quali lo stare insieme sia inclusivo e stimolante, dove la natura sia rispettata e curata, proprio come facevano le genti del passato in queste piccole comunità di montagna. Dove ci sia spazio per l’arte, per i sogni e i sognatori, dove le nuvole siano una tela bianca per la fantasia, e il bosco un museo a cielo aperto. Dove la musica faccia vibrare tutti i cuori in armonia. Dove il passato possa convivere con il presente e con il futuro, senza essere calpestato e cancellato, ma anzi, tutelato.
Il microcosmo ideale per ospitare tutto questo è Colcerver, un paesino che d’inverno conta solo un abitante, sospeso in una radura tra presente e passato. Tra tabià abbandonati, sculture e opere d’arte, con il Mezzodì come cattedrale. Da qui se ne sono andati quasi tutti, inseguendo le promesse di un modello di mondo che oggi mostra i primi segni di cedimento.

Rifioriture Fest è riportare a Colcerver storie di persone che sono evase da questo modello, per tornare indietro o per passare oltre; sono sfuggite dagli ingranaggi, a volte per inseguire le proprie passioni, a volte per cercare se stessi, a volte semplicemente per esigenza.

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Il Sito utilizza cookie di prima parte, di sessione e persistenti, per fornirti i nostri servizi. Questi contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Il Sito utilizza inoltre cookie analitici di terza parte di Google Analytics per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc.). Gli indirizzi IP degli utenti sono raccolti e trattati in forma anonima e le impostazioni del servizio non prevedono la condivisione dei dati con Google. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile visitare la pagina del fornitore https://support.google.com/analytics/answer/1011397. Puoi disabilitare in ogni caso i cookie di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile qui: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore