Soci Fondatori

Eventi | Straordinaria Bellezza Oradea

Evento Fondazione
29 settembre 2018

La mostra “Straordinaria Bellezza” raccoglie gli scatti di diversi fotografi Sostenitori della Fondazione, già ospitata al Trento Film Festival, approderà a Oradea in Romania, grazie all’accordo con le Associazioni “Bellunesi nel mondo” e “Trentini nel mondo”.

L’inaugurazione è prevista per il 29 settembre alla presenza del presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO Graziano Pizzimenti. L’esposizione, ospitata presso il Complesso Museale Tării Crişurilor a Oradea, durerà per circa un semestre.

Straordinaria Bellezza: l’esposizione

Grazie alla collaborazione con alcuni Sostenitori della Fondazione Dolomiti UNESCO – cioè enti, associazioni e privati che condividono gli scopi di valorizzazione e tutela delle Dolomiti UNESCO – è nata la mostra fotografica “Straordinaria Bellezza”. L’epsosizione racconta con passione l’eccezionalità del paesaggio delle Dolomiti Patrimonio mondiale. I sei autori delle spettacolari foto sono fotografi professionisti e non che hanno deciso di sostenere la Fondazione Dolomiti UNESCO con le proprie opere: Alessandro Caon, Moreno Geremetta, Nicolò Miana, Patrick Odorizzi, Andreas Tamanini e Georg Tappeiner.

Perché una mostra sulle Dolomiti UNESCO in Romania?!

Le imprese più ambiziose hanno bisogno di grandi sognatori. Così è stato per l’Europa, nata dall’intuizione di statisti eccezionali, come il francese Jeann Monnet, il tedesco Konrad Adenauer e il trentino Alcide De Gasperi che l’hanno immaginata come terra d’incontro di tanti popoli e di tante culture in grado di cooperare nella pace e nel rispetto della diversità.

Per realizzare quella visione c’è ancora molto lavoro da fare. Dobbiamo abbattere diffidenze e incomprensioni e trovare soluzioni innovative ai problemi e alle sfide di oggi.

La mostra “Straordinaria Bellezza”, reallizzata in collaborazione con il Complesso Museale Tării Crişurilor di Oradea e le associazioni “Bellunesi nel mondo” e “Trentini nel mondo”, vuole essere un piccolo passo in questa direzione. Vogliamo costruire l’Europa del futuro partendo dai territori, dalle popolazioni che vi abitano, dalla storia, dalle tradizioni ma anche dai movimenti migratori che hanno segnato il percorso di tante comunità.

Abbiamo tutti bisogno di coltivare l’identità e il senso si appartenenza. Il fascino di questa Mostra ci aiuta a conoscerci meglio e farci accettare così come siamo, per farci capire – passo dopo passo – che l’Europa è la nostra casa comune.

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Il Sito utilizza cookie di prima parte, di sessione e persistenti, per fornirti i nostri servizi. Questi contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Il Sito utilizza inoltre cookie analitici di terza parte di Google Analytics per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc.). Gli indirizzi IP degli utenti sono raccolti e trattati in forma anonima e le impostazioni del servizio non prevedono la condivisione dei dati con Google. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile visitare la pagina del fornitore https://support.google.com/analytics/answer/1011397. Puoi disabilitare in ogni caso i cookie di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile qui: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore