Founding Members

Events | Summer School – 2° giorno

summer-school-erto_ph.FabianoBruna Education
15 october 2021

Torna la Summer School Dolomiti UNESCO in Friuli Venezia Giulia:
appuntamento a Forni di Sopra e Tolmezzo dal 14 al 16 ottobre

Paesaggi e vivibilità: percezione, progettazione, governance

La Regione Friuli Venezia Giulia e la Comunità di montagna della Carnia, in collaborazione con la Rete della Formazione e della Ricerca Scientifica della Fondazione Dolomiti UNESCO e la Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori del Friuli Venezia Giulia organizzano la quinta edizione della Summer School Dolomiti UNESCO dal titolo “PAESAGGI E VIVIBILITÀ: PERCEZIONE, PROGETTAZIONE, GOVERNANCE”, al fine di favorire lo sviluppo di una cultura del paesaggio e una riflessione sui metodi e gli strumenti di governance e gestione del paesaggio, dell’ambiente e del territorio. Tra gli scopi, anche quello di ragionare sulla governance di territori complessi come quelli del Bene Dolomiti UNESCO. Il corso è una opportunità apprezzata per confrontarsi sulle prospettive del contesto dolomitico dal punto di vista non solo paesaggistico, ma anche sociale ed economico.

Consulta il programma della Summer School in Friuli Venezia Giulia. 

2^ GIORNATA | venerdì 15 ottobre 2021

Ciasa dai Fornés, Forni di Sopra

mattino ore 9.00-13.00

MONTAGNA: CHI VA E CHI RESTA

Popoli e paesaggi montani: un nuovo equilibrio?
Michel Zuliani, Ufficio di Piano e Servizi al Territorio della Comunità di montagna della Carnia

Via dalla montagna. Le inchieste sullo spopolamento in Friuli a partire dall’indagine Inea (1932-1938)
Claudio Lorenzini, studioso di culture e strutture delle aree di frontiera all’Università degli Studi di Udine

Stabilità, mobilità, sensi di appartenenza
Gian Paolo Gri, docente emerito di antropologia culturale all’Università degli Studi di Udine

Dibattito con Michel Zuliani, Claudio Lorenzini, Gian Paolo Gri e Gianpaolo Carbonetto

pomeriggio ore 14.30-17.30

MARGINI DEL PAESAGGIO COME LIMITI DA SUPERARE

I margini del paesaggio: l’esperienza trentina

    • Emanuela Schir, architetto, libera professionista, Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Trento
    • Federico Giuliani, dottore forestale, libero professionista,
      Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Provincia di Trento

Esperienze di sviluppo locale per uscire dai margini
Ivana Bassi, ricercatrice all’Università di Udine

Da risorsa marginale a nuova centralità: i beni comuni
Nadia Carestiato, ricercatrice all’Università di Udine

Dibattito con Emanuela Schir, Federico Giuliani, Ivana Bassi, Nadia Carestiato e Gianpaolo Carbonetto

Informazioni e iscrizioni

Per informazioni logistiche (organizzazione accoglienza) ci si può rivolgere all’Ufficio Cultura della Comunità di montagna della Carnia: referenti Cristiana Agostinis e Elena Puntil, tel. 0433 487726 / 40, [email protected] e [email protected].

Il percorso formativo è gratuito. Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

I moduli di iscrizione sono scaricabili dal sito www.carnia.comunitafvg.it nella sezione ‘Ultime notizie’.

Per le sessioni della Summer School è prevista la diretta facebook alla pagina @DolomitesUNESCO.

Ph. Fabiano Bruna

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto