Bilanci

La Fondazione Dolomiti UNESCO è stata costituita il 13 maggio 2010 per atto della Provincia di Belluno, Provincia aut. di Bolzano, Provincia aut. di Trento, Provincia di Udine, Provincia di Pordenone, Regione del Veneto e Regione aut. Friuli Venezia Giulia e ad essa è stata riconosciuta personalità giuridica di diritto privato.

La Fondazione può inoltre essere qualificata come:
organismo di diritto pubblico, in quanto corrisponde ai requisiti di cui all’art. 2, c. 1 p.to 4 della Direttiva 2014/24 UE;
ente di diritto privato in controllo pubblico secondo quanto previsto sia dall’art. 1, c. 2, lett. c) del Decreto Legislativo n. 39/2013;
ente strumentale di diritto privato in controllo pubblico secondo quanto previsto dall’articolo 2 bis, comma 2, lettera c) del Decreto Legislativo n. 33/2013 come modificato dal Decreto Legislativo n. 97/2016.

I dati, le informazioni e i documenti contenuti nelle pagine dell'”Amministrazione Trasparente” sono strutturati, in sezioni e sottosezioni, come previsto dalla determinazione ANAC n. 1134 del 08/11/2017.

Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza della Fondazione Dolomiti UNESCO è il Direttore in carica, nominato dal Consiglio di Amministrazione.

I dati personali pubblicati nelle pagine dell’”Amministrazione Trasparente” sono riutilizzabili esclusivamente alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso di dati pubblici (Direttiva Comunitaria 2003/98/CE e D. Lgs. n. 36/2006) in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

  • Per contattare il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza scrivere a: info@dolomitiunesco.info