Soci Fondatori

News | I Musei delle Dolomiti e la cultura sportiva: ecco la mappa interattiva di #sportsculture

Ricerca e Formazione
3 Aprile 2020

Le Dolomiti si accendono di hashtag!

CULTURA SPORTIVA:

ECCO LA MAPPA INTERATTIVA #SPORTSCULTURE

I Musei dolomitici rispondono all’appello #laculturanonsiferma e #iorestoacasa continuando a raccontare il proprio patrimonio sui social network.

La campagna #DolomitesMuseumpromossa dal progetto ‘Musei delle Dolomiti’ della Fondazione Dolomiti UNESCOraggiunge quota 200 storie e arriva fino a Venezia! Protagonista della quinta settimana è stato il legame profondissimo che lega la montagna alla passione, cultura ed economia dello sport.

Scopri tutti i contenuti nella mappa interattiva e nella galleria Pinterest di Museo DOLOM.IT!

In questa settimana abbiamo scoperto che #sportsculture è….

… l’alpinismo di ieri e di oggi

Dai pionieri della comunità alpinistica europea come l’austriaco Paul Preuss, l’irlandese John Ball e l’inglese Beatrice Tomasson alle grandi guide alpine locali come Tita Piaz che fecero delle crode il loro mestiere. Ma il racconto si spinge ancora più i là: dai grandi del passato fino agli sportivi di oggi.

… passione per la neve!

Dalle discese sullo slittino o sugli sci al pattinaggio: tanti erano e sono i modi per divertirsi sulla neve e sul ghiaccio, dedicati a grandi e piccoli. Scoprite come nacquero e come si svilupparono con il Museo Etnografico di Seravella, il Museo Etnografico Regole d’Ampezzo, il Museo Casa Angiul Sai e il Museo Naturalistico di Asiago!

… eventi sportivi che hanno scolpito il territorio e il suo mito

Le Dolomiti hanno ospitato eventi di risonanza mondiale, come le Olimpiadi ma anche appuntamenti annuali come la Coppa del Mondo, la Marcialonga, la Dobbiaco Cortina, il Giro d’Italia. Cos’hanno reso possibile queste manifestazioni; cos’hanno prodotto? Rifletti insieme a Dolomiti Contemporanee su qual sia il portato dei grandi eventi sportivi.

… mezzi per sfrecciare veloci

sui pendii innevati o sui tornanti delle strade dolomitiche! Ricorda assieme al Museo Marmolada Grande Guerra come gli sci siano stati uno strumento essenziale per gli spostamenti, il vettovagliamento e la sopravvivenza dei i soldati sui selvaggi pendii battuti dalle valanghe.

… il profondo rapporto tra uomo e paesaggio

Lo sport in montagna dischiude l’opportunità di un’esperienza intrisa di bellezza, benessere fisico e spiritualità. Momenti di silenzio e di profondità, a contatto con una natura stupenda e lontani dagli stress quotidiani.

Da una vallata all’altra, scoprirete che la cultura sportiva in montagna è, prima di tutto, un modo di pensare e di vivere fondato sulla collaborazione, sul rispetto delle persone e dell’ambiente circostante. Una cultura che spinge a superare i propri limiti e ad aiutarsi con coraggio nell’affrontare le piccole e grandi sfide della vita.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto