Soci Fondatori

News | Il Paesaggio merita la laurea: il nuovo corso all’Università di Padova

Ricerca e Formazione
29 Aprile 2020

L’Università di Padova, in qualità di socio fondatore di UNISCAPE (la rete delle Università impegnate per l’applicazione della Convenzione Europea del Paesaggio) farà partire da ottobre il nuovo corso di laurea magistrale in Scienze per il Paesaggio.

Tema decisivo per il futuro

Qualunque abitante delle Dolomiti potrebbe spiegare facilmente il significato del termine paesaggio. Lo farebbe solo con uno sguardo: ai paesi, ai prati sfalciati, ai boschi sormontati dalle crode; uno sguardo carico di senso appartenenza, come a dire: questo è nostro. Nostro, dell’intera umanità, come ha riconosciuto l’UNESCO. Lo stesso potrebbero fare gli abitanti di qualsiasi altro territorio. I filosofi parlerebbero di “fenomeno”, del territorio non solo così com’è, ma anche come ci appare. È in questa “percezione” del territorio che si gioca il modo in cui ci si rapporta ad esso e quindi le strategie per valorizzarlo e a vent’anni dalla “Convenzione Europea del Paesaggio” (siglata a Firenze il 20 ottobre 2000), l’Università di Padova si è fatta carico di dare attuazione ai propositi della convezione.

Il corso

Il Corso di Laurea mira a sviluppare competenze tecniche per i progetti, la pianificazione, la tutela, la cultura del paesaggio, attraverso un percorso trasversale e interdisciplinare. Con quale scopo? Ad esempio essere in grado lavorare alla redazione dei quadri conoscitivi dei piani paesaggistici o dei report necessari alle candidature UNESCO, oppure promuovere e valorizzare la qualità paesaggistica dei territori (attraverso pacchetti turistici sostenibili e attenti al paesaggio, progetti di valorizzazione dei prodotti legati al paesaggio), o ancora comunicare in modo innovativo, promuovendo l’educazione e la partecipazione del territorio.

Il Corso di Laurea sarà caratterizzato da una didattica innovativa, con spiccato carattere laboratoriale. Oltre agli insegnamenti di inquadramento e metodologici, sono previsti approfondimenti sia di carattere tecnico-scientifico (pianificazione territoriale, ecologia del paesaggio, paesaggio e antropocene) che socio-umanistico (cultura e rappresentazione dei paesaggi urbani, paesaggi storici, rapporto cinema-paesaggio, archeologia dei paesaggi, valorizzazione turistica).

La sfida è lanciata

L’importanza del paesaggio è ormai riconosciuta da tutti e il corso avviato dall’Università di Padova punta quindi a sviluppare competenze nuove ed evidentemente richieste: servono professionisti in grado di affrontare la sfida più difficile per i territori, quella di coniugare tutela e sviluppo, promozione e sensibilizzazione, a partire, però, da una solida base di conoscenze delle caratteristiche dei paesaggi e delle loro rappresentazioni.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto