Soci Fondatori

News | Le Dolomiti UNESCO alla XXVI° rassegna internazionale del cinema archeologico

World Heritage
5 Ottobre 2015

Nell’ambito della XXVI° Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico, le Dolomiti UNESCO avranno uno spazio di significativa visibilità. La sera di martedì 6 ottobre alle 20.45 presso l’Auditorium F. Melotti sarà proiettato il filmato “La nascita dell’arcipelago”, primo documentario del reportage “Dolomiti, Montagne-Uomini-Storie”, commissionato dalla Fondazione Dolomiti UNESCO a Piero Badaloni.

La Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico è, nel mondo, la più corposa e longeva: da 26 anni raccoglie il meglio del panorama cinematografico di tipo archeologico o culturale esistente al mondo. Si svolge a Rovereto dal 6 al 10 ottobre, propone più di 90 film, di cui oltre 60 provenienti dall’estero e una decina di incontri con professionisti archeologici di fama internazionale. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato una lettera e assegnato una medaglia alla XXVI° Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto. La Rassegna, incentrata quest’anno sul passato e sul presente del Medioriente antico, è promossa dalla Fondazione Museo Civico in collaborazione con la rivista Archeologia Viva e coincide con il XVII° Concorso Premio dedicato al grande archeologo trentino Paolo Orsi.

Il reportage Dolomiti, Montagne-Uomini-Storie, proiettato alla XXVI° Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico, si inserisce perfettamente nello spirito della rassegna che è quello di valorizzare i patrimoni archeologici, storici, culturali che appartengono a tutti e che tutti dovremmo conoscere. “La nascita dell’arcipelago” racconta la genesi delle Dolomiti: come si sono formate, quali sono stati gli elementi e i cambiamenti della Natura che ne hanno determinato le forme e la sublime bellezza. Le Dolomiti sono un libro aperto sulla storia geologica della Terra, è questa una delle caratteristiche di eccezionalità che ha permesso alle Dolomiti di essere iscritte nella Lista dei Beni Naturali UNESCO. Il filmato racconta, anche, la presenza dell’uomo in Dolomiti che risale a oltre settemila anni fa, l’uomo primitivo del Mesolitico-l’uomo di Mondeval. Con interviste ad esperti e professori universitari narra di altre scoperte archeologiche che hanno a che fare con la presenza dell’uomo in Dolomiti, come quella del Riparo Villabruna, per esempio (lungo la strada statale che da Fiera di Primiero conduce a Fonzaso). La durata del filmato, realizzato da Piero Badaloni con la collaborazione di Fausta Slanzi, montaggio e fotografia di Nicola Berti, è di 55 minuti.

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Il Sito utilizza cookie di prima parte, di sessione e persistenti, per fornirti i nostri servizi. Questi contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Il Sito utilizza inoltre cookie analitici di terza parte di Google Analytics per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc.). Gli indirizzi IP degli utenti sono raccolti e trattati in forma anonima e le impostazioni del servizio non prevedono la condivisione dei dati con Google. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile visitare la pagina del fornitore https://support.google.com/analytics/answer/1011397. Puoi disabilitare in ogni caso i cookie di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile qui: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore