Soci Fondatori

News | Torna la Summer School Dolomiti UNESCO in Friuli Venezia Giulia: appuntamento a Forni di Sopra e Tolmezzo

summer-school-erto_ph.FabianoBruna Ricerca e Formazione
29 Settembre 2021

Paesaggi e vivibilità: percezione, progettazione, governance

La Regione Friuli Venezia Giulia e la Comunità di montagna della Carnia, in collaborazione con la Rete della Formazione e della Ricerca Scientifica della Fondazione Dolomiti UNESCO e la Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori del Friuli Venezia Giulia organizzano la quinta edizione della Summer School Dolomiti UNESCO dal titolo “PAESAGGI E VIVIBILITÀ: PERCEZIONE, PROGETTAZIONE, GOVERNANCE”, al fine di favorire lo sviluppo di una cultura del paesaggio e una riflessione sui metodi e gli strumenti di governance e gestione del paesaggio, dell’ambiente e del territorio. Tra gli scopi, anche quello di ragionare sulla governance di territori complessi come quelli del Bene Dolomiti UNESCO.

L’evento si svolgerà, per la parte formativa, giovedì 14 e venerdì 15 ottobre (giornate intere) a Forni di Sopra, mentre sabato 16 (solo al mattino) a Tolmezzo.

Ci saranno inoltre degli eventi correlati, organizzati da ASCA – Associazione delle Sezioni CAI di Carnia-Canal del Ferro-Val Canale nell’ambito del progetto LeggimontagnaCortomontagna, giovedì sera a Forni di Sopra, venerdì sera e sabato pomeriggio a Tolmezzo.

Consulta il programma della Summer School in Friuli Venezia Giulia. 

Il percorso è aperto ad amministratori, tecnici, liberi professionisti, rappresentanti di Aziende di Promozione Turistica, associazioni, operatori economici, studenti e persone interessate ai territori delle Dolomiti UNESCO. Sono previsti crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli Architetti PPC e all’Albo dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

Temi di confronto

Attraverso tavole rotonde e dibattiti con esperti e studiosi, nei tre giorni si tratteranno vari temi, come “L’arte e il paesaggio in montagna”, “Montagna: chi va e chi resta”, “I margini del paesaggio come limiti da superare”, “Innovazione in montagna: opportunità e limiti”.

Informazioni e iscrizioni

Per informazioni logistiche (organizzazione accoglienza) ci si può rivolgere all’Ufficio Cultura della Comunità di montagna della Carnia: referenti Cristiana Agostinis e Elena Puntil, tel. 0433 487726 / 40, [email protected] e [email protected].

Il percorso formativo è gratuito. Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

I moduli di iscrizione sono scaricabili dal sito www.carnia.comunitafvg.it nella sezione ‘Ultime notizie’.

Per le sessioni della Summer School è prevista la diretta facebook alla pagina @DolomitesUNESCO.

Ph. Fabiano Bruna

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.
Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto