Soci Fondatori

Un ambiente marino in riempimento

Circa 228-217 milioni di anni fa – Carnico superiore

I fondali diventano via via meno profondi, finché il mare si colma di sedimenti: si verifica un temporaneo arretramento del mare e una conseguente emersione di alcune terre. In questo tempo il clima varia da umido a arido, e i sedimenti includono molti resti vegetali e animali. In questi ambienti fanno la loro comparsa i primi dinosauri.

Lo sprofondamento generale della regione diminuisce e questo, congiuntamente a variazioni del livello marino, fa emergere molte delle isole. L’ecologia del mare cambia: nascono delle comunità di specie animali marine (coralli e spugne) sempre più simili a quelle che possiamo vedere oggi nei mari moderni, l’inclinazione delle scarpate sottomarine diminuisce. L’arrivo di sempre più sedimenti  fa sì che questo mare sia destinato ad un graduale riempimento. Si verificano eventi climatici particolari. Sulle aree emerse, in corrispondenza di un importante evento umido, si sviluppa una variegata vegetazione. Sono dolomitiche ed appartenenti a questo periodo le ambre (resina fossile) contenenti gli acari più antichi mai rinvenuti al mondo. Successivamente, si ha un ritorno al clima arido, che coincide con l’impostarsi di un ambiente di costa piatta, che permette il nuovo depositarsi di gessi (evaporiti) legati alla forte evaporazione dell’acqua del mare. In corrispondenza dell’evento umido, per motivi non ancora del tutto chiari, si verifica una riorganizzazione delle nicchie ecologiche che ha varie conseguenze, fra cui la diffusione dei dinosauri. Questi ambienti ospitano numerose specie di dinosauri erbivori e carnivori (fra i più antichi al mondo) che, camminando o nuotando nell’acqua bassa, lasciano le loro impronte nel fango.

Dolomiti Project

Le rocce di questa età

Alcuni fossili di questa età ritrovabili nelle Dolomiti

 

< Indietro
> Avanti

Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Il Sito utilizza cookie di prima parte, di sessione e persistenti, per fornirti i nostri servizi. Questi contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Il Sito utilizza inoltre cookie analitici di terza parte di Google Analytics per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc.). Gli indirizzi IP degli utenti sono raccolti e trattati in forma anonima e le impostazioni del servizio non prevedono la condivisione dei dati con Google. Per maggiori dettagli e informazioni è possibile visitare la pagina del fornitore https://support.google.com/analytics/answer/1011397. Puoi disabilitare in ogni caso i cookie di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile qui: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Prima parte2

cm_cookie_dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore